Aperto alle integrazioni con altri software

relazioni filemaker in omniagest

Aperto alle integrazioni con altri software, grazie all’uso di più modalità di collegamento.

All’inizio fu Excel.

Una delle prime aperture di FileMaker da e verso altri software fu Excel. Con un semplice drag and drop, un file Excel si trasformava in un file FileMaker Pro. Alle fine degli 90 quella era quasi magia…

Condivisione dei dati tramite ODBC/JDBC.

Già nella versione 11, FileMaker ha introdotto le origini dati esterne (ESS). E’ possibile collegarsi e lavorare con i dati nelle origini dati esterne in modo simile a come si collegano i dati tra file FileMaker. Quindi anche per le ESS è possibile:

  • creare tabelle nel grafico delle relazioni
  • accedere ai dati, modificarli
  • creare campi supplementari
  • aggiungere, modificare o eliminare dati
  • creare relazioni tra campi delle tabelle FileMaker e delle tabelle SQL
  • costruire query SQL per importare dati tramite ODBC.

La condivisione dei dati può avvenire tramite ODBC o JDBC.

Importazione dati XML.

FileMaker può importare dati XML in file esistenti FileMaker oppure convertire files XML in files FileMaker. Quando FileMaker introduce la compatibilità con il formato XML ha ben previsto che per diversi anni, il futuro sarà dell’XML.

Il CURL e l’uso delle API.

Il CURL (Client for URLs) è una libreria open standard di funzioni software che consente all’utente FileMaker di supportare molte opzioni comuni per il trasferimento di files. Questi files possono essere dei files dati oppure delle immagini o altri files digitali.

Il JSON insieme (o al posto) dello standard XML.

E proprio grazie all’uso del CURL, FileMaker acquisisce la possibilità di acquisire dati in formato JSON e introduce nuove funzioni Testo di analizzare e modificare dati JSON da altre origini , come i servizi web che operano attraverso un’API REST.

Il Javascript come integrazione a nuovi sviluppi.

Il Javascript, linguaggio lato client, apre nuovi orizzonti alle APP FileMaker, consentendo la creazioni di funzionalità anche oltre le disponibilità dello stesso FileMaker e abbattendo praticamente ogni limite.